"Mamma, so cosa fate tu e papà a letto di notte!"

Pubblicato il da Dora Di Nunno

[caption id="attachment_8125" align="alignright" width="340" caption="Foto daveparker | Flickr | licenza CC"][/caption]

Miss Ten torna da una lunga settimana di campo scuola Venerdì. E' bello vederla, sopratutto quando scende dall'autobus e cammina sorridendo verso di me, mi da un bacio veloce e dice “Ti voglio bene mamma”.

Ohhhh.

Naturalmente mi chiede se mi è mancata e mi è mancata ma solo un po'. Credo che lei sia la più tranquilla delle tre, tra l'arrivo e la partenza dei cadetti dell'Aeronautica e i continui spettacoli di un'adolescente incappucciata da Dark Princess, non ho notato molto la sua assenza.

Ce ne stavamo sdraiate a letto sabato mattina sorseggiando le nostre tazze di te e caffè con Miss Ten che ci raccontava delle sue avventure. Miss Ten avrà 11 anni a febbraio e stavo riflettendo su come è maturata negli ultimi sette anni. Ero persa nel mio mondo pensando ai pigiama party e ai campi con le altre ragazze quando avevo 11 anni e di come chiacchieravamo e ridevamo del sesso, dei nostri corpi che cambiavano e dei ragazzi. Mi chiedevo se anche lei avesse affrontato questi discorsi o sono forse troppo sapienti e mature le ragazze a quest'età oggi? I miei pensieri furono interrotti da un'accusa, un'affermazione scherzosa da una  ragazza moderna.

Mamma e papà io so cosa fate a letto la sera”.

Mi è andato di traverso il caffè. Poi mi chiesi cosa lei pensasse che potessimo fare. Quindi aveva affrontato il “discorso” ma quanto sapeva riguardo a tutto il “resto”.

“Veramente? Dormiamo” dissi ridendo, preoccupandomi un po' di quanto fossero sottili i muri!

“No! Voi fate SESSO!” ci accusò.

Mi chiedevo se avessi dovuto preparare un alibi.

“Non vi dispiacerebbe avere un fratellino o una sorellina, non è vero?”

“Mamma non essere sciocca. So che il tuo corpo se n'è andato...”

Ehm. Si. Penso che questo fosse il termine tecnico per isterectomia.

Ma io so cosa fate a letto” mi ricordò con fare sinistro.

Poi si girò e mi chiese perplessa:

“Ma non so cosa fate in doccia!”

Che storia avreste raccontato voi??

Con tag blog

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post