Senza neutralità della rete, niente più nuove imprese di internet

Pubblicato il da Marta Parisi

Questo martedì (30/11/2010)[in Spagna] si discuterà in Senato , per la seconda volta in poche settimane, la difesa della rete neutrale. Molti si chiederanno, la difesa di che? La neutralità della rete è un principio in vigore da quando esiste internet e che significa che tutta l’informazione circola con la stessa priorità.

[caption id="attachment_1626" align="alignright" width="293" caption="Simulazione di quello che sarebbe la fine della Net Neutrality: quote diverse per l'accesso a diversi servizi (clicca per agrandire)."][/caption]


Oggi questa neutralità sta subendo le vessazioni delle grandi aziende di internet (Google e VerizonApple,…) e di compagnie telefoniche (in Spagna soprattutto di Telefónica) che vogliono far sì che certe informazioni (le loro) abbiano la precedenza rispetto alle informazioni di altre fonti.

Cosa potrebbe succedere se riuscissero ad uccidere la neutralità di internet in Spagna?

  • I contenuti delle grandi corporazioni avranno la precedenza sui contenuti dei privati o delle piccole imprese.

  • Non potrete più accedere a WikileaksVoota.esPirata.cat perché il vostro provider penserà che queste informazioni non fanno parte del pack di base.

  • Nel vostro cellulare scorreranno rapidamente i contenuti che hanno un accordo con la vostra compagnia telefonica e gli altri scorreranno lentamente.

  • I grandi ancora una volta detengono il controllo dell’informazione (come succede nei mezzi off-line e in TV). La diversità di informazione si riduce. Torniamo agli oligopoli informativi.

  • Senza rete neutrale muoiono le nuove imprese di internet: non più opportunità di battersi in uguaglianza di condizioni contro le aziende dominanti. Non ci saranno più piccoli progetti promettenti. Rimarranno solamente i grandi siti web istituzionali storici.

  • Non c’è dubbio che senza rete neutrale vedremo pochissimi nuovi progetti di successo.


Dobbiamo sensibilizzare le persone riguardo a questo tema, fare rumore, e sperare che gli onorevoli non sprechino questa opportunità di difendere e garantire la rete neutrale.

********

NdR: l’1 dicembre 2010 il Senato spagnolo ha approvato una dichiarazione a favore della neutralità della Rete. Tocca ora al governo spagnolo modificare la rispettiva normativa.

Con tag Economia

Commenta il post

Niente rete neutrale? Niente più nuove imprese di internet | E … | L'altraitalia - Ultime notizie, del giorno, crona 12/07/2010 17:57

[...] la lettura su http://e-blogs.wikio.it/senza-neutralita-della-rete-niente-piu-nuove-imprese-di-internet [...]